20170712

Grande successo per "King of Bill" che ha aperto in piazza Garibaldi il Festival del Jazz 2017. Oltre 500 persone pesenti


di Gianni Riva
LECCO - La II edizione del Jazz Festival Città di Lecco "Giorgio Gaslini" è iniziata con il botto. Sul palco di piazza Garibaldi è andato in scena "King of Bill". Un omaggio a Bill Evans grazie al trio Dado Moroni al pianoforte, Eddie Gomez al contrabbasso e alla batteria Joe Ja Barbera che ha raccolto l'applauso di oltre 500 persone che hanno dimostrato l'amore, sia per la musica jazz ma in particolare verso Bill Evans. Il pianista amercano scomparso nel 1980 a San Francisco è fra i più importanti nel panorama musicale. Con il bravo pianista Moroni, che ha anticipato la spiegazione dei brani, sul palco sia Joe La Barbera che Eddie Gomez hanno avuto modo di suonare con Evans, In particolare Eddie Gomez è uno dei più brillanti contrabbassisti della storia del jazz. La sua notorietà internazionale è arrivata durante il suo lungo periodo nel trio di Bill Evans, con cui ha collaborato dal 1966 al 1977, prendendo parte a numerose importanti incisioni del grande pianista, di cui due premiate con il Grammy Award. Nel programma pesentato a Lecco è piaciuo il brano "Forver" arrangiato dallo stesso musicista. "Con uesto omaggio a Evans - ha detto Moroni - vogliamo celebrare il suo linguaggio musicale che prende ulterore slancio con il trio. Da solo Evans non riousciva ad esprimerlo meglio. Ecco perchè desiderava la presenza di strumenti come in questo caso il contrabbasso e la batteria".". - Della musica di Evans resta la bellezza di una musica che attraversa il tempo a passo di valzer e sembra scritta ora, adesso. Una musica incisa nelle pieghe dell’anima. La musica di Bill Evans, come è stata descritta dai critici è "Evans èl’uomo che ha fatto cantare anche il silenzio". Il secondo appuntamento del festival è in programma venerdì 14 Luglio. Sempre sul palco di piazza Garibaldi alle 21 spazio per "Marco Detto Trio" con la musica d'improvvisazione creativa. Il festival del jazz  apprezzato dal Comune di Lecco gode del contributo di Regione Lombardia, Unione camere lombarde e la Fondazione Clerici che gestisce l'Istituto  civico musicale Zelioli e vede anche la collaborazione con il Crams di Lecco che da anni si occupa della promozione della musica. Negli eventi in calendario sabato 29 e domenica 30 Luglio  6 pianoforti saranno messi a disposizione in città di chi ama lo strumento con la  possibilità di esprimersi alla tastiera secondo la passione musicale anche quella classica