20170725

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PAOLO GENTILONI VISITA LO STABILIMENTO DI GIORGETTI A MEDA


Nella foto da sinistra
Carlo Bonomi – Assolombarda, Federico Maria Bianca – Giorgetti,
Filippo Gaggini – Progressio, Paolo Gentiloni, Fausto Citterio – Giorgetti, Alessia Villa – Vicesindaco Meda, Nino Mascellaro – Progressio, Marco Bizzozero – Giorgetti, Amedeo Sironi – Giorgetti, Massimo Dan - Progressio

Giorgetti, azienda, fondata a Meda, in Brianza, nel 1898 come laboratorio artigiano di ebanisteria. Giorgetti è entrata a far parte del fondo di private equity Progressio, guidato da Filippo Gaggini, con l’obiettivo di consolidare e rafforzare sui mercati interazionali la propria posizione, nel rispetto della tradizione e dei valori che hanno reso quest’azienda un’eccellenza del design italiano.

Azienda legata al territorio, che dona oltre mille pasti alle famiglie in difficoltà e sostiene progetti della comunità locale come ad esempio la valorizzazione dei talenti locali. Oggi il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, guidato da Filippo Gaggini, visiterà l’azienda dove potrà toccare con mano il saper fare delle abili e pazienti mani degli artigiani che plasmano il legno pezzo dopo pezzo.
“Siamo molto contenti che Giorgetti sia stata identificata dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni tra le diverse realtà della Lombardia, come esempio di azienda fortemente legata al suo territorio. Questo ci dà maggiore sostegno nel continuare su questa linea anche in vista delle prossime celebrazioni per 120 anni che Giorgetti compirà nel 2018.” ha commentato Giovanni del Vecchio, Amministratore Delegato dell’azienda.
La versatilità del legno data dalla sua solidità e leggerezza, dalla sua forza e flessibilità, inoltre, permette ai designer che collaborano con Giorgetti di creare arredi funzionali, confortevoli e senza tempo. Oggetti apprezzati in tutto il pianeta per stile e qualità che definiscono la vocazione internazionale dell’azienda.