20170713

VOCI DAI MONASTERI MEDIOEVALI CANTO GREGORIANO A SAN PIETRO SOPRA CIVATE

Domenica 16 luglio, ore 10
Civate, Basilica di San Pietro al Monte


La mattina di domenica 16 luglio, alle ore 10, chi si sarà inerpicato sul sentiero che porta alla basilica di San Pietro sopra Civate (Lecco) potrà partecipare a un’esperienza culturale e spirituale di grande intensità, caratterizzata dalla mistica musicale del canto gregoriano.
Un’esperienza che intende richiamare l’attenzione non solo sul valore storico e artistico del sito, ma sulla sua essenza più intima, quella di luogo dove si esercitava la vita monastica secondo la regola benedettina.
In questa prospettiva, al centro della vita
comunitaria stava la preghiera vissuta nella liturgia in canto, che non a caso veniva chiamata opus Dei,ossia l’opera di Dio. Così, nelle mura medievali della basilica di San Pietro riecheggeranno i testi e le melodie gregoriane di una delle feste più importanti per ogni comunità monastica del mondo: la festa di san Benedetto, fondatore del monachesimo occidentale.
I canti saranno eseguiti dall’ensemble Antiqua Laus, diretto da Alessandro Riganti. I partecipanti, guidati dal maestro del coro, potranno immergersi nel mondo del gregoriano, provando anche cantare i salmi e l’inno dell’ora di Terza, uno dei momenti di preghiera che scandivano la giornata dei monaci.
Dopo un momento di preparazione e di riflessione sarà la volta della celebrazione in latino della Messa propria del giorno di San Benedetto, santo titolare dell’oratorio prospiciente alla basilica.
La giornata del 16 è solo un primo assaggio di un’iniziativa più ampia che si svilupperà nel 2018 toccando i temi forti dell’esperienza monastica.

Ingresso libero

L’iniziativa è organizzata da Res Musica – Centro ricerca e promozione musicale con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Civate e in  collaborazione con l’associazione Amici di San Pietro al Monte e la Parrocchia di Civate.