20170926

Canottieri Guzzi sugli scudi a Ravenna: vittorie, podi e piazzamenti


Atleti della Canottieri Moto Guzzi in evidenza, nel fine settimana, sul bacino della Standiana a Ravenna, dove è andato in scena l’ultimo appuntamento della stagione riservato alle categorie giovanili (under 14) sulle loro distanze di competenza (metri 1.000 per allievi B/1 e B/2, 1.500 per allievi C e Cadetti).

Il programma delle gare prevedeva anche il Trofeo delle Regioni riservato a equipaggi regionali delle categorie Cadetti e Ragazzi.
Nel Meeting nazionale Allievi e Cadetti la Canottieri Guzzi ha partecipato con 10 dei suoi giovani vogatori, raccogliendo quattro podi e altri ottimi piazzamenti.
Hanno vinto la medaglia d’argento Simone e Samuele Leandri nel due di coppia Cadetti, Alessandro Di Grazia nel singolo 7,20 Allievi C e Gloria Danelli, anche lei nel singolo 7,20 ma Allievi B/2.
Terzo posto per Chiara Della Fontana in singolo Cadetti femminile.  Hanno ottenuto buoni piazzamenti (4°) Carlotta Longhi e Arianna Paruzzi nel due di coppia All. B/2; Guglielmo Morganti e Tommaso Fazio (5°) nel due di coppia All. B/1; Jacopo Guitto  (7°) nel singolo 7,20 All. B/2.

“Nel Trofeo delle Regioni - spiega il presidente della società remiera mandellese, Livio Micheli - gli atleti della Guzzi  selezionati dalla commissione tecnica regionale erano ben 5, a dimostrazione del buon grado di preparazione dei nostri ragazzi. Di questi, 4 hanno conquistato il gradino più alto del podio e una la medaglia d’argento.
Il secondo posto è stato conquistato da Chiara Della Fontana, impegnata nel quattro di coppia Cadetti della Lombardia con Alice Codato della Canottieri Gavirate, Sara Crivella della Monate e Serena Mossi della Lario. Sul traguardo sono state precedute dall’equipaggio del Friuli Venezia Giulia”.
Hanno conquistato il gradino più alto del podio Samuel Leandri con Mattia Micheli nel due senza Cadetti; Simone Fasoli in coppia con Simone Mantegazza (Idroscalo club) nel due senza Ragazzi; Ilaria Compagnoni nel quattro di coppia Ragazze con Sara Borghi (Arolo), Beatrice Giuliani (Canottieri Milano) e Nicole Boschetti (Canottieri D’Annunzio). Complessivamente, dunque, un finale di stagione davvero ottimo. 

A Ravenna la squadra giovanile era seguita dagli allenatori Giorgio Ronchetti e Luigi Riva, mentre quella agonistica impegnata la domenica è stata seguita anche da Giuseppe Moioli e Lorena Fuina.

“Agli allenatori e a tutti i ragazzi - osserva sempre Micheli - vanno i complimenti della società. Ora si comincia già a pensare alla prossima stagione. Infatti tutta la squadra agonistica ha già iniziato a seguire il programma di allenamento predisposto appositamente per loro dal nostro Eros Goretti, che tanto bene ha fatto nella stagione che si sta concludendo”.