20170904

La musica ha la capacità di unire, di avvicinare le persone ed è un’ottima cura per l’anima






di Gianni Riva.
LECCO - “Lecco in musica per la pace”. Il Sindaco Virginio Brivio, commenta;"Molto difficile parlare di pace oggi dopo quanto è accaduto in Corea con il lancio del missile che ha provocato anche un terremoto ma noi siamo qui a dire in questa circostanza nell'affermare che la musica non ha confini, non ha barriere, arriva dall’altro all’altro, uno scambio continuo di messaggi e comunicazioni". Ma se è cosi facile abbattere le barriere attraverso la musica perché non riusciamo ad abbattere i muri umani che non ci permettono di conoscere l’altro nella sua interezza? Senza averne paura? Belle domande. Ieri, domenica 3 settembre il capoluogo ha vissuto un pomeriggio ricco di emozioni musicali in un giorno importante  per la Consulta Musicale di Lecco, ora presdieduta da Giuseppe Nogara,  che  festeggia  il 40° di fondazione. Dopo il ricco programma del “Maggio in musica”, Lecco ha accolto con una grande partecipazione del pubblico,  l'esibizione di cori, complessi bandistici, gruppi musicali  per un grande concerto. L’obiettivo delle manifestazioni di quest’anno è stato favorire incontri con gli abitanti dei quartieri attraverso gli associati alla Consulta per diffondere canti, musica e tradizioni. Ieri fra i protagonisti: l’Accademia corale, Associazione Stoppani in Musica, Coro Alpino Lecchese, Il Coro Auser, Corpo Musicale A. Manzoni, Corpo Musicale Giuseppe Brivio, Fanfara dei Bersaglieri G. Colombo. e il gruppo"Sol Quair" che tradotto significa "coro dell'anima". Il coro è stato fondato nel 1995 a Mandello del Lario ad opera della cantante americana Marilyn Turner, che lo ha diretto per quattro anni.
Dal settembre 1999 il coro è affidato al maestro Giuseppe Caccialanza, con conseguente spostamento della sede a Lecco.Annualmente il coro tiene una cinquantina di concerti in cui ottiene sempre un notevole successo;grazie anche alla verve del maestro Caccialanza, ogni concerto dei Sol Quair costituisce un vero e proprio spettacolo, in cui il divertimento è assicurato per tutti. Alcune tappe importanti nella carriera dei Sol Quair sono state la partecipazione a "Trenta ore per la vita", a cinque concerti in Piazza Duomo e in Piazza Cordusio a Milano, ai concerti con i percussionisti senegalesi N’Diaye Rose alla Fiera del Commercio Equo e Solidale a Milano e a Parma, al Bloom di Mezzago.
Il coro ha inoltre partecipato alle edizioni 2002, 2003 e 2004 del Concorso “Franchino Gaffurio” di Quartiano nelle quali si è classificato, rispettivamente, nella Fascia di Bronzo e nella Fascia d'Argento e al Torneo Internazionale della Musica a Como, ottenendo il Diploma d’Onore e accedendo alle semifinali.