20170920

PAGAMENTI ESTERO: LE ISTRUZIONI PER L’USO


Il Comitato Piccola Industria propone la terza tappa del ciclo di incontri organizzati in collaborazione con l’Area credito e finanza dell’Associazione

È in programma per martedì 26 settembre (ore 9.30 - Confindustria Lecco e Sondrio, sede di Lecco. In collegamento con la sede di Sondrio) il terzo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri proposto dal Comitato Piccola Industria di Confindustria Lecco e Sondrio, in collaborazione con l’Area credito e finanza dell’Associazione.

L’incontro dal titolo Pagamenti estero: istruzioni per l’uso completa il percorso degli appuntamenti pensati con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo del dialogo fra Piccole e Medie Imprese e Banche e facilitare l’operatività delle imprese, proponendo di volta in volta approfondimenti in merito ai diversi aspetti dello scambio fra sistema delle imprese e Istituti bancari.
“L’attività delle aziende può essere favorita anche da un rapporto continuativo e non sporadico con le Banche - evidenzia il Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Lecco e Sondrio, Gianni Ruggeri. Se è importante che le imprese riescano a farsi conoscere dagli Istituti bancari anche attraverso informazioni di tipo qualitativo, allora un rapporto costante può rivelarsi strategico proprio per veicolare informazioni su progetti, peculiarità e punti di forza, al di là dei numeri. Da queste considerazioni è nato il progetto di questi tre incontri, che hanno riscosso interesse da parte dei colleghi anche grazie al taglio pratico ed operativo”.
Dopo avere trattato i temi del rating bancario e degli strumenti di pagamento e incasso innovativi, a fine settembre sono appunto al centro dell’attenzione i pagamenti con l’estero. In particolare, si affronteranno da un punto di vista tecnico e operativo due strumenti molto diffusi nelle transazioni internazionali ovvero le lettere di credito e le garanzie bancarie. Verrà dedicata particolare attenzione ai documenti che devono essere predisposti e alle clausole di apertura/gestione del credito cui bisogna prestare attenzione per evitare riserve da parte della banca e criticità nell’incasso.