20170913

“PIETRE COLOR DELLE ACQUE” di Angelo Sala oggetto di una mostra di pannelli illustrativi


GALBIATE - (gia,ri) Fino all'8 ottobre al Centro culturale dell'Eremo del Parco Monte Barro si tiene la  mostra intitolata “Pietre color delle acque. Il Romanico del Lario”. Una mostra che ha visto la presentazione  della giornalista  Barbara Garavaglia che prende lancio da un libro scritto sette anni fa  dallo scomparso giornalista Angelo Sala, pubblicarto dall'editore  Bellavite. Una delle più riuscite ed appassionanti opere tra quelle che già hanno svolto interessanti ricerche storiche. Con questo volume  Sala varca i confini lecchesi, invadendo per buona parte la provincia di Como: Si tratta qui di pietre che hanno lo stesso colore dell’acqua del lago, e sorge allora spontaneo il pensiero che immergersi nella contemplazione suggerita dal volume sia come compiere un tuffo emozionante nella storia, nella bellezza essenziale di un’architettura estremamente significativa, nella spiritualità di una tradizione originaria, che può ancora interferire con l’aridità e la distrazione del nostro tempo. La mostra si colloca in un ambiente come è il  parco del Momte Barro per mettere in evidenza le specificità del Romanico Lariano  come ellissimi i due modelli del complesso di San Pietro al Monte. Al vernisage della mostra  presente anche Rosaria Bonacina la moglie di Angelo Sala con interventi di Federico Bonifacio presidente del Parco Monte Barro di   Simona Piazza assessore alla cultura la Comune di Lecco e Paolo Bellavite. Il presidente Bonifacio ha sottolineato "Viviamo in un posto ricco di bellezze ed è necessario fare rete per farlo conoscere, sia ai cittadini che ai turisti. Avere tra le mani un libro come questo di Sala è molto bello che ci fa capire quanto è ricco il nostro territorio”. 
L'esposizione sarà visitabile secondo i questi orari: mercoledì dalle ore 14 alle 17, sabato e domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 14 alle 17. L'ingresso è libero, e c'è la possibilità di visite fuori orario chiamando il Parco Monte Barro al numero 0341542266.