20171009

CA TTEDRALI Architettura, musica, liturgia fra Romanico e Gotico



Secondo incontro
LA MUSICA DELLE CATTEDRALI giovedì 12 ottobre


Dopo il grande successo della conferenza di Philippe Daverio, il secondo incontro del ciclo Cattedrali, proposto dalla delegazione FAI di Lecco, si terrà giovedì 12 ottobre alle ore 20.45 presso la Sala conferenze di Confindustria Lecco-Sondrio a Lecco (via Caprera 4). Il suggestivo argomento è questa volta La musica delle cattedrali.
I partecipanti si troveranno immersi nel paesaggio sonoro delle cattedrali medievali nelle quali la giornata è scandita dall’ufficiatura capitolare in canto gregoriano e polifonia. Alla fine del XII secolo, a Parigi, un gruppo di musicisti di Notre-Dame dà vita ad ardite costruzioni di voci che comporteranno l’invenzione di una scrittura musicale capace di esprimere la durata dei suoni. L’arte della polifonia sacra medioevale culmina con un capolavoro come la Messe de Nostre Dame scritta da Guillaume de Machaut a Reims.
Erano allestite inoltre celebrazioni singolari e per noi quasi sconcertanti come la Festa dell’asino o la Festa dei bambini, alla base delle quali stava il ribaltamento dell’ordine stabilito. Venivano messi in scena drammi sacri e si praticavano forme di danza sacra, come quella che i canonici di Chartres svolgevano il lunedì di Pasqua nel famoso labirinto.
Relatore della serata è il musicologo Angelo Rusconi. Insegnante alla Civica Scuola di Musica di Vila Gomes e al Diploma di Alta Specializzazione in canto gregoriano del Conservatorio di Lugano, si occupa principalmente della musica e della trattatistica medioevale e rinascimentale e del canto liturgico di tradizione orale. Partecipa a convegni internazionali, pubblica saggi in periodici specializzati, tiene conferenze in Italia, Europa e Stati Uniti. Attualmente è impegnato in un progetto internazionale a cui partecipano le Università di Cassino, Harvard e Sorbona.
La parte artistica, che illustrerà brevemente i luoghi citati, sarà curata da Umberto Calvi, delegato FAI di Lecco.
Ingresso con contributo di 10 € Informazioni
Email: lecco@delegazionefai.fondoambiente.it