20171031

Concerto della Vittoria e della pace, il 4 novembre tre cori a Lecco


Ventesima edizione del Concerto della Vittoria e della pace, sabato 4 novembre, presso il Santuario Madonna della Vittoria di Lecco.
L’iniziativa - che si rinnova ogni anno sempre in concomitanza con la ricorrenza del IV Novembre e nell’anniversario della consacrazione del santuario, avvenuta il 5 novembre 1932 con il cardinale Ildefonso Schuster, arcivescovo di Milano - è dell’Assoarma di Lecco e in prima persona del suo coordinatore, Grand’ufficiale Filippo Di Lelio.

A promuovere il concerto, che per tradizione richiama un pubblico numeroso e partecipe, anche il rettore del Santuario, monsignor Angelo Brizzolari.

A esibirsi saranno il Coro Alpino Lecchese diretto dal maestro Francesco Bussani, il Coro del Cai di Sondrio, dal 2000 affidato alla direzione del maestro Michele Franzina, e il Coro Cai Valle Imagna “Amici della Combricola” (Bergamo), diretto dal maestro Filippo Manini.
Il primo concerto della Vittoria e della pace si tenne in città nel novembre del ’98 e a esibirsi fu in quell’occasione solo il Coro Alpino Lecchese, in attività dal 1951 quando venne fondato da un gruppo di giovani soliti riunirsi la sera a cantare presso l’Oratorio San Luigi.
Nel 2001 il Coro, per lunghi anni diretto dall’indimenticato maestro Francesco Sacchi, è stato insignito della medaglia d’argento dal Comune di Lecco e nel 2011 ha ottenuto il riconoscimento quale gruppo di musica popolare e amatoriale di interesse nazionale.

Il concerto di sabato 4 novembre avrà inizio alle ore 21. L’ingresso sarà libero.