20171026

Domenica 29 a Mandello gli acrobati di Sonics con lo show “Toren”


I Sonics, gruppo di artisti, ginnasti e performer italiani famosi in tutto il mondo, approdano per la prima volta in provincia di Lecco. Domenica 29 ottobre presenteranno infatti lo spettacolo “Toren” al cineteatro comunale “Fabrizio De Andrè” di Mandello. 
I biglietti sono in vendita presso la Biblioteca comunale (via Manzoni 44/3) tutti i giorni dalle 10 alle 13 (escluso il giovedì).
Lo spettacolo avrà inizio alle ore 20.30.

Presentato in anteprima mondiale al Fringe Festival di Edimburgo nel 2015 e accolto con successo nei teatri e nei festival italiani nella scorsa stagione, “Toren” è uno spettacolo ricco di nuove sperimentazioni acrobatiche e sceniche, un vero e proprio “inno” al colore, simbolo di felicità, passione e speranza.
“Toren” suggerisce una riflessione: tutta la magia e l’emozione che il colore è in grado di creare si perdono man mano che l’essere umano diventa adulto.
Sul palco si dipana la storia di un uomo che, inconsapevolmente intrappolato nella sua routine, vive una vita in “bianco e nero”, oramai incapace di cogliere le mille e colorate sfumature della realtà. 

Un giorno, però, qualcosa sconvolge questi equilibri e l’uomo scivola in un mondo di colore e stupore dove, grazie a uno stravolgimento di punti di vista, iniziano ad accadere cose incredibili. Il segreto di Toren è quello di cominciare a guardare la vita con occhi diversi. Solo a quel punto il bianco si rivelerà per quello che è in realtà, ovvero la somma di tutti i colori!
“Toren” è creato e diretto da Alessandro Pietrolini. Le coreografie sono dei performer della compagnia sotto la direzione di Alessandro Pietrolini, mentre Ileana Prudente e Caterina Barbero firmano i costumi.

Compagnia italiana di acrobati, artisti e performer dalla caratura internazionale, i Sonics trasformano da anni passione e sogni in spettacoli aereo-acrobatici.
I loro spettacoli coniugano acrobazie aeree mozzafiato e performance atletiche dove potenza e grazia fisica creano un mix perfetto, base per i loro spettacoli sempre sospesi tra sogno e realtà.

Acclamati nei teatri e nei festival di tutta Italia, Europa e Asia, i Sonics sono stati chiamati negli anni a spettacolarizzare eventi di rilevanza mondiale come la cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici di Torino 2006, l’inaugurazione dello Stadio di Kiev (in Ucraina) per gli Europei di Calcio 2012 e l’inaugurazione del Pitti Uomo di Firenze in piazza de’ Pitti lo scorso mese di giugno.