20171013

“Immagimondo”, a Mandello mostra allestita in sala civica

(C.Bott.) Il festival di viaggi, luoghi e culture “Immagimondo” approda anche quest’anno a Mandello con la mostra fotografica “Omo River e dintorni” del fotogiornalista Giovanni Mereghetti che verrà inaugurata venerdì 13 ottobre presso la sala civica di via Dante, a Molina.

Una natura selvaggia, intatta e incontrastata. La valle del fiume Omo, gli immensi altopiani, la savana e le paludi, le aride praterie e le verdi foreste, gli intricati sistemi montuosi, i laghi Zway, Abbaia e Chamo, la Rift Valley. 
L’inaugurazione è prevista per le ore 18. La mostra rimarrà poi allestita fino al 22 ottobre.
“Siamo felici di ospitare anche questo anno una tappa di questa prestigiosa rassegna nata da un progetto di Les Cultures - spiega Luca Picariello, assessore alla Cultura, Servizi sociali e Politiche giovanili del Comune di Mandello - Lo scorso anno avevamo ospitato il concerto jazz “Mani forti in concerto” al teatro Fabrizio De Andrè e la presentazione sull’Iran nella magnifica cornice di Villa Lario.
Due anni fa, invece, era stato il turno della mostra “Uganda - Land of hope”, allestita nella cornice del Lido comunale e, sempre presso il cineteatro, di un applaudito  apprezzato concerto dell’Orchestra di Via Padova “Acqua”. Quest’anno, dunque, ci vedrà collaborare con i promotori dell’evento come detto con una mostra nella sala civica di via Dante”.

L’assessore aggiunge: “Siamo orgogliosi di dare il nostro patrocinio e di poter collaborare alla ventesima edizione di un evento così importante, contando di poter dare il nostro piccolo contributo ai numerosi eventi in calendario e augurando agli organizzatori altri 20 anni di successi”.