20171009

Interessante serata a Desio su Caravaggio e Mario Ferrucci


Si è svolto venerdì 6 ottobre in Sala Pertini a Desio (MB) l’atteso incontro su Caravaggio e l’indimenticato esponente del Gruppo Artistico Desiano Mario Ferrucci, originario di San Severo in provincia di Foggia, dove era nato nel 1954, e scomparso prematuramente lo scorso anno.


Il prof. Silvano Valentini, critico d’arte e direttore artistico del G.A.D., ha illustrato le tredici opere di Caravaggio che verranno esposte in una mostra a Villa Tittoni nella fedele versione di Mario Ferrucci, originale pittore di suggestivi paesaggi, nature morte e figure umane, oltre che autorevole interprete del grande maestro del barocco italiano ed europeo.

Valentini ha parlato anche di alcuni Caravaggeschi, di cui verranno esposte delle riproduzioni, Orazio e Artemisia Gentileschi, Gherardo delle Notti, Antiveduto Gramatica, Cecco del Caravaggio, Il Bamboccio, Giovanni Baglione,  Battistello Caracciolo, Bernardo Cavallino e Georges de la Tour.


Presenti alla serata, oltre al pubblico e al G.A.D. con la presidente Alda Pitzalis e il presidente onorario Danilo Zaggia, la signora Giovanna, vedova di Mario Ferrucci, la scrittrice Ketty Magni, la poetessa Giusy Guarino, il fotografo Carlo Galizia e rappresentanti di altri gruppi artistici e culturali.


La mostra, organizzata dal G.A.D. e intitolata “Eredità artistica di Caravaggio in ricordo di Mario Ferrucci”, verrà inaugurata sabato 21 ottobre alle ore 17 e sarà aperta a ingresso libero, in Villa Tittoni a Desio in Via Lampugnani 62, domenica 22, sabato 28 e domenica 29 ottobre dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.