20171027

Mandello, fine settimana con i “gemelli” rumeni di Nasaud


Dopo la visita di un gruppo di mandellesi lo scorso maggio a Nasaud, una delegazione proveniente dalla Romania si appresta a trascorrere questo fine settimana in riva al Lario.
Il programma della visita dei “gemelli” rumeni sarà oltremodo ricco e incentrato sulle realtà che caratterizzano il territorio dal punto di vista sociale, culturale, turistico e associativo. 

Giunta giovedì sera all’aeroporto di Orio al Serio, la delegazione rumena visiterà nella giornata di venerdì 27 ottobre il Museo Villa Gerosa ai Piani Resinelli per poi tornare sul lago, fare tappa presso l’area del previsto svincolo di Maggiana e proseguire alla volta di Varenna, per la visita dell’incantevole borgo del Centrolago.
Sabato 28, alle ore 10, vi sarà la presentazione della delegazione al consiglio comunale, seguita dalla visita alla torre di Maggiana, alla sede del Soccorso degli alpini, alla Polisportiva Mandello e alla Lega Navale.
Domenica 29 visita alla chiesa di San Giorgio, alla sede della Project Rock School e all’orrido di  Bellano, per poi concludere la giornata con lo spettacolo “Toren” al cineteatro “Fabrizio De Andrè”.
Lunedì 30 i rumeni avranno modo di visitare la Cemb e di conoscere la realtà  della Cooperativa sociale Incontro.
Nel pomeriggio, dopo aver visitato Bergamo Alta, gli ospiti rumeni prenderanno l’aereo che li riporterà verso casa.

“Alla base di questa amicizia - spiega il presidente del Comitato gemellaggi, Osvaldo Castagna (nella foto) - c’è da sempre la volontà di scambiarsi le esperienze amministrative e di valorizzazione del territorio, che possono poi essere replicate nei rispettivi comuni andando così ad arricchire entrambe le realtà territoriali”.