20171124

Il sindaco di Abbadia: “Don Mario, grazie per la sua fedele permanenza tra noi”

Lunedì alle 10.30 a Crebbio il rito funebre, presieduto dal vescovo Oscar Cantoni


di Claudio Bottagisi
“Quando le persone ci lasciano ci tornano alla mente alcuni episodi, magari anche lontani nel tempo. Il primo, tanti anni fa, giovane presidente zonale di Azione Cattolica, il pomeriggio del 31 dicembre avevo fatto visita a tutti i sacerdoti della Zona Grigne per consegnare il libretto della Veglia di preghiera che ci sarebbe stata quella sera stessa. Le prime ombre della sera erano ormai calate, don Mario era in chiesa e suonava l’organo. Mi ha accolto con calore e abbiamo chiacchierato un po’. Ho pensato che spesso i sacerdoti nutrono il loro ministero di tanta solitudine. Questo mi ricordo di lui, la sua gentilezza e la passione per la musica”.

Cristina Bartesaghi, sindaco di Abbadia Lariana, ricorda con queste parole don Mario Conconi, il parroco di Crebbio scomparso venerdì 24 novembre all’età di 78 anni.
“Qualche anno fa - aggiunge - ho accompagnato una suora delle Mantellate che era tornata ad Abbadia e aveva espresso il desiderio di visitare la scuola materna di Crebbio, dove aveva insegnato da giovane. Mi ricordo ancora la gioia e la soddisfazione di don Mario nel farle visitare la struttura, così cambiata negli anni: la scuola materna a cui ha dedicato tempo ed energie, sempre preoccupato perché potesse continuare”.
“Infine, più vicino nel tempo - sono sempre parole del primo cittadino - quando accompagnavo Babbo Natale con i doni per i bambini. Don Mario era sempre presente per scrutare le loro reazioni. Ho il dubbio che si divertisse molto anche lui!”.
Quindi un’ultima considerazione: “La parrocchia di Sant’Antonio che don Mario ha custodito per molti anni è stata per la frazione di Crebbio un punto di ritrovo: la processione con i figuranti del Venerdì Santo, la festa patronale, i “Ferragosto con noi”… Certo, le tradizioni si evolvono e l’ambiente sociale cambia. Oggi salutiamo don Mario e lo ringraziamo per la sua fedele e lunga permanenza tra noi, di cui andava sempre molto fiero”.

I funerali di don Mario si svolgeranno lunedì 27 novembre alle ore 10.30 nella chiesa parrocchiale di Crebbio. A presiedere il rito sarà il vescovo di Como, monsignor Oscar Cantoni. Poi il sacerdote sarà sepolto a Germasino, dove già riposano le spoglie di suo fratello maggiore Giovanni (lui pure sacerdote e già parroco proprio a Germasino), e dove vive tuttora la sorella Angelina, ottantaseienne.