20171123

IMPRENDITORI E MANAGER A LEZIONE DI RELAZIONI INDUSTRIALI


Tutto esaurito, con circa quaranta partecipanti, per il (Per)corso di alta formazione di Confindustria Lecco e Sondrio, realizzato in collaborazione con ADAPT

Ha registrato il tutto esaurito, con circa quaranta partecipanti, il (Per)corso di alta formazione sui cambiamenti e il futuro delle Relazioni Industriali di Confindustria Lecco e Sondrio che ha preso il via in questi giorni, la cui partecipazione è riservata alle imprese associate a titolo gratuito.
“L’ambito delle relazioni industriali e della gestione delle risorse umane, al cuore dell’attività di ogni impresa, è stato scenario di molti cambiamenti negli ultimi anni - commenta il Presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, Lorenzo Riva. Tanto che le imprese devono oggi gestire rapporti influenzati dai continui mutamenti del clima socio- economico e, ancora di più, regolamentati da un quadro normativo trasformato rispetto a qualche tempo fa, in particolare dal Jobs Act”.
“È a partire da queste considerazioni che la nostra Associazione ha deciso di investire in uno specifico percorso di alta formazione dedicato ad una delle più importanti sfere di interesse per le aziende, con le sue trasformazioni, che mette al centro sia indicazioni di carattere teorico e tecnico, sia il tema delle prospettive future delle relazioni industriali” - evidenzia il Consigliere di Confindustria Lecco e Sondrio, Carlo Anghileri.
L’Associazione, in collaborazione con ADAPT - Associazione per gli studi internazionali e comparati sul diritto del lavoro e sulle relazioni industriali, propone quindi un percorso formativo che tiene conto delle migliori esperienze contrattuali, tratte dai 1.500 contratti aziendali raccolti nella banca dati gestita da ADAP, per offrire a imprenditori e manager il benchmark di riferimento e la strumentazione tecnica necessaria per la costruzione e la gestione delle relazioni industriali aziendali orientate alla produttività, alla qualità e alla sostenibilità del lavoro.

La struttura del (Per)corso
Il corso è caratterizzato da 4 moduli:


1. Introduzione al diritto delle relazioni industriali
2. Le Relazioni Industriali e il cambiamento tecnologico
3. Le Relazioni Industriali e i cambiamenti demografici e di welfare 4. Le Relazioni Industriali e la produttività