20160423

MANIFESTA 2016 Un panorama variegato di associazioni per la kermesse del no profit



È iniziato il conto alla rovescia in attesa della XX edizione di Manifesta 2016, è ormai infatti in piena attività la macchina organizzativa della due giorni del socialeche si svolgerà il 20 e 21 maggio, presso la stimolante location del Politecnico sede di Lecco in via Previati 1/C.

Quest’anno la manifestazione, organizzata da So.Le.Vol in co-progettazione con la Provincia di Lecco, il Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci Lecco e Consorzio Consolida, con il patrocinio del Comune di Lecco, ATS della Brianza, Confartigianato Lecco, e il sostegno di Camera di Commercio Lecco, intende avvicinare e sensibilizzare la popolazione, nonché gli attori della provincia lecchese, all’attuale tema del welfare proponendo eventi, convegni, laboratori e mostre in grado di stimolare la creazione di una comunità solidale. La kermesse sarà infatti dedicata al welfare generativo: aiutare ad aiutarsi, per realizzare un welfare in grado di rigenerare le risorse già disponibili sul territorio.
A catalizzare l’attenzione e l’interesse di giovani, adulti, bambini, studenti ed attori pubblici privati sarà l’eterogenea schiera di associazioni protagoniste di Manifesta 2016. La rassegna del sociale vedrà infatti la partecipazione di associazioni da anni attive in diverse aree di intervento: disabilità, ambiente ed ecologia, sanità, anziani, cultura ed arte, giovani, minori e famiglie, immigrazione e mondialità, tutela dei diritti, per un evento dal forte impatto culturale e sociale. Accanto ai consueti stand espositivi ci saranno convegni, seminari, dibattiti, tavole rotonde e laboratori.
L’arcobaleno di associazioni protagoniste, provenienti da tutto il territorio della Provincia di Lecco, s’identifica come punto di forza di Manifesta 2016 che intende costituirsi quale contenitore privilegiato attraverso cui avviare un rinnovato percorso di incontro con la popolazione e offrire alle realtà no profit non solo l’occasione di farsi conoscere, ma anche di diffondere i propri valori e mission, nonché buone prassi per la promozione e lo sviluppo della rete sociale.
Il welfare generativo di Manifesta 2016 si qualifica come tematica tout court in grado di coinvolgere numerose aree di interesse centrali per la comunità, al fine di stimolare una nuova consapevolezza e favorire l’adozione da parte della popolazione di comportamenti sempre più solidali e orientati verso l’altro. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito: www.manifestavolontariato.it