20160628

Fino al 3 luglio Olena Khudoley in mostra ad Alserio




di Silvano Valentini
Fino a domenica 3 luglio è possibile visitare nella Sala consiliare del Comune di Alserio (Como) l’intensa e suggestiva mostra personale “Tra Realtà e Fantasia” di Olena Khudoley, promossa dallo stesso Comune, dalla Biblioteca e dalla Pro Loco, in collaborazione con la Scuola d’Arte di Cabiate,  il Gruppo Arteinsieme di Paina di Giussano e la Bottega dell’Arte di Missaglia, e organizzata dalla specifica commissione composta, fra gli altri, da Gisella Colombo, consigliere comunale e responsabile della Cultura, e dal noto pittore di Carugo Sergio Colombo, in concomitanza con l’affollato mercatino mensile dell’artigianato e dell’antiquariato sulle sponde del lago.

Il vernissage ufficiale della mostra si è svolto domenica 26 giugno alla presenza (da sinistra nella foto dell’inaugurazione) di Gerry Scaccabarozzi, direttore artistico della “Bottega dell’Arte”, del sindaco di Alserio Stefano Colzani, di Silvano Valentini, dell’artista in mostra e di Gisella Colombo, oltre a molti associati alla “Bottega dell’Arte” e al pubblico che ha particolarmente apprezzato le opere in esposizione.
Olena Khudoley, residente ad Almè in provincia di Bergamo ed esponente di primo piano della “Bottega dell’Arte”, presso cui insegna pittura, presenta in questa sua personale un’interessante antologia delle sue ultime opere, iperrealiste nella tecnica compositiva e coloristica, fantasy per quanto concerne i soggetti rappresentati, dalle nature morte di vago sapore “fiammingo” alle figure umane e mitologiche dalla forte espressività, dai cavalli ai pavoni e ad altri animali, non solo perfetti dal punto di vista anatomico, ma anche vividi e palpitanti nel loro stagliarsi su cromatici sfondi fiabeschi.
La mostra è visitabile, a ingresso libero, presso la Sala consiliare del Municipio di Alserio (Como), in Via Carcano 9, nel corso della settimana dalle ore 9,30 alle 12,00 e domenica 3 luglio, con la presenza dell’artista, dalle ore 10,00 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,00.