20160615

Il Lions Satellite Valsassina C.M. presenta un possibile progetto di tele-riabilitazione per pazienti con lesioni cerebrali

All'Hotel Bianco di Primaluna, Viviana Spandri ha spiegato le conseguenze della perdita della visione in seguito a traumi. Un progetto di tele-riabilitazione visiva per intervenire meglio sui pazienti che ne subiscono le conseguenze.
Nella foto il gruppo al completo del  Club Satellite con la relatrice della serata Viviana Spandri e Carlo Sironi con Alfredo Ciresa, rispettivamente Presidente e vicepresidente del Lions Club Valsassina.


Primaluna - Il disturbo della emianopsia è stato al centro della serata conoscitiva organizzata dal Lions Club Satellite Valsassina, svoltasi presso l’hotel Bianco di Primaluna, ed introdotto dalla presidente Patrizia Valsecchi. Hanno partecipato alla serata la dottoressa Viviana Spandri in qualità di relatrice e il club padrino, Lions Club Valsassina.

La dottoressa Viviana Spandri durante la partecipata serata, ha illustrato l’approccio di tele-riabilitazione visiva per i pazienti con lesioni cerebrali affetti da questo disturbo.L’emianopsia consiste nella perdita della visione nell’emicampo visivo controlaterale alla sede della lesione cerebrale. Fra le possibili cause: ictus, trombosi, compressione delle vie ottiche, tumori cerebrali, aneurismi, ischemie cerebrali, problemi circolatori dell'occhio.
"L’evento è stata davvero ricco di entusiasmo e di interesse da parte di tutti i soci - ha sottolineato Patrizia Valsecchi al termine della serata ringraziando la relatrice e tutti i soci dei club, fra cui anche il presidente del Lions Club Valsassina, Carlo Sironi - a significare che c'è interesse verso progetti e patologie di cui non si parla molto.”
E' stato, quello di giovedì 10 giugno, il primo vero meeting organizzato dal Club Satellite del Lions Club Valsassina, nato nell'ottobre del 2015 e composto da otto soci. Il sodalizio si sta affrancando sul territorio anche attraverso altre iniziative di presenza e collaborazione con associazioni locali, quali la raccolta fondi contro la Sindrome di Rett, con la presenza di gazebo ai Piani di Bobbio o a Livigno durante il Lions day. Attualmente il Lions Satellite Comunità Montana condivide con il Lions Club Valsassina varie iniziative come il Poster per la pace con gli alunni delle scuole medie e si sta dedicando alla raccolta degli occhiali usati in diversi punti vendita della Valsassina.