20161001

CONVENZIONE FRA CFPA CASARGO E FONDAZIONE MONASTERO DI SANTA MARIA DEL LAVELLO-CALOZIOCORTE


di Gianni Riva 
MANDELLO - Il Centro di formazione professionale alberghiero di Casargo (250 allievi) e Fondazione Monastero di Santa Maria del Lavello stanno formalizzando la convenzione che permetterà alla Fondazione di avere il supporto professionale del CFPA nella conduzione del bar e nella realizzazione di catering, nell'ambito di uno specifico progetto approvato e finanziato da Fondazione Cariplo. Nella sede del Monastero di Calolziocorte il CFPA di Casargo da novembre proporrà anche corsi di cucina e di sala bar per giovani e adulti. Il successo della scuola alberghiera lecchese è testimoniata anche da 20  allievi di quinta che dal 24 al 28 ottobre avranno l'occasione di essere ospitati per una settimana presso la prestigiosa scuola alberghiera danese Selandia College di Slagelse, cittadina a un'ora di treno da Copenaghen. Un importate risultato diffuso nella presentazione del nuovo anno scolastico ospitata nella splendida cornice del resort di Villa Lario. La scuola danese  ha vinto nel 2014 e nel 2016 il Wellness & Zero Waste Contest, gara internazionale. Il direttore del centro Marco Cimino aggiunge: "Questi scambi formativi hanno l'obiettivo di allargare gli orizzonti degli studenti, migliorando la loro capacità di esprimersi in lingua straniera e accrescendo la loro cultura enogastronomica italiana ed europea".Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, anche quest'anno gli allievi di quinta del CFPA di Casargo avranno l'opportunità di effettuare presso l'istituto di Casatenovo l'Esame di Stato per il conseguimento del Diploma di maturità di Tecnico dei servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera.
E' infatti alla firma l'importante accordo che permette agli allievi del CFPA di Casargo di accedere direttamente all'Esame di Stato come studenti interni dell'IPS G. Fumagalli di Casatenovo e quindi senza effettuare l'esame da privatisti. Il presidente del Cfpa Marcelli, spiega:
"Si tratta di un traguardo fondamentale per il territorio lecchese, che consente di stabilire un ponte tra l'istituto statale e quello regionale, le uniche due scuole alberghiere che in provincia accompagnano gli allievi alla maturità. Questo ponte consentirà inoltre di collegare ancora di più i due istituti nella realizzazione di iniziative che accrescano le competenze degli allievi",  Oltre al presidente Marcelli e il irettore Cimino alla presentazione dell'anno scolastico .presenti il dirigente scolastico Luca Volontè il presidente della Provincia Flavio Polano, la consigliera Maldini e il Sindaco di Casargo Pina Scarpa nel cda del Centtro di formazione professionale Alberghiero..