20161021

PRESENTATA LA NUOVA EDIZIONE DI POETICA

Da sinistra - Fabio Tripaldi, assessore alla Cultura e al Turismo della Città di Alba, Alessandra Morra e Roberta Castoldi, direttrici artistiche di Poetica, Liliana Allena, presidente dell'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

«Siamo particolarmente felici di presentare Poetica 2016, Le cose nascoste, come un festival fatto di condivisione, attività, partecipazione e inclusione – hanno raccontato ALESSANDRA MORRA E ROBERTA CASTOLDI, direttrici artistiche di Poetica.
Quest’anno raccogliamo un frutto prezioso della scorsa edizione, de Truffles, nato dalla condivisione e collaborazione tra Poetica e l’azienda Alessi che hanno deciso di promuovere la realizzazione di un innovativo Kit per il Tartufo Bianco d’Alba. Ma le condivisioni non si fermano qui, perché coinvolgono tutte le principali realtà culturali del territorio, che ringraziamo per il supporto e la collaborazione. Il carattere performativo e attivo di Poetica trasforma in palcoscenici le vie e i negozi di Alba, invita a fare e a condividere, a partecipare senza escludere grazie alla presenza dei Poeti di Passaggio, i Menù Poetici, e, quest’anno, il Bar delle Analogie, ristoro della creatività di ogni giorno. Gli ospiti di Poetica 2016 saranno molti, notevoli artisti ed intellettuali, che riempiranno di eventi i giorni dal 17 al 20 novembre e condurranno il pubblico in un percorso appassionante».
 
«La Fiera accoglie con piacere il ricco programma di Poetica che anche quest’anno sarà intimamente legato al Tartufo Bianco d’Alba, declinando il suo mistero sotterraneo in poesia, letteratura, musica e importanti incontri con intellettuali, poeti e scrittori del panorama italiano e internazionale – ha aggiunto LILIANA ALLENA, presidente dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Poetica è narrazione del gusto, racconto poetico del nostro ricco bagaglio enogastronomico che è fatto di ricette, ingredienti di qualità e tradizioni, ma anche di grande cultura, che deve essere valorizzata come una delle eccellenze del territorio. La Fiera continua ad essere un grande contenitore di eventi d’eccezione, dove il Tartufo Bianco d’Alba incontra a 360 gradi tutti i settori: la moda, il design, la musica, il folclore, lo sport, la cucina, la letteratura e la cultura».
 
«Poetica quest’anno avrà un intenso programma su quattro giorni, ma anche interessanti anticipazioni durante gli eventi della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba – ha concluso FABIO TRIPALDI, assessore alla Cultura e al Turismo della Città di Alba. La città verrà coinvolta nei suoi luoghi simbolici, come il Teatro Sociale, la Sala Beppe Fenoglio e il Coro della Chiesa della Maddalena. Ma, grazie alle “incursioni poetiche”, verranno interessati spazi nuovi, solitamente non adibiti a manifestazioni culturali, che renderanno la kermesse affascinante e inedita».