20161116

EUROCUP 2016: IL CFPA DI CASARGO PROTAGONISTA IN SLOVACCHIA

Dal 9 al 12 novembre alcuni allievi del Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo hanno partecipato a Presov (Slovacchia) all’Eurocup 2016, 24esima edizione del concorso internazionale per giovani Bartenders, figura professionale che lavora nei bar occupandosi della preparazione dei cocktail.


Il concorso era articolato in una gara a squadre (sezione Classic) per la preparazione di cocktail classici e in una gara individuale (sezione Flair) per la preparazione di cocktail acrobatici, con la partecipazione di circa 100 scuole europee, che si sono sfidate presso una grande e prestigiosa struttura riservata all'AEHT (Association of European Hotel and Turism School Country Office Presov)

Alla gara a squadre il CFPA di Casargo ha partecipato con due team, formati da Alessandra Formisano di quarta, Francesco Nava di quarta, Federico Gaddi di quinta e Martino Bai di seconda, accompagnati dai docenti Pellegrino Iannace ed Elena Cavatorta, che hanno ben figurato.

Nella gara individuale si sono cimentati Mattia Brambilla e Matteo Mazzucchi, che a luglio hanno concluso il quinto anno presso il CFPA di Casargo, conquistando le prime due posizioni su un totale di 81 partecipanti.

“La vittoria di Mattia e Matteo nella gara professionale individuale è motivo di orgoglio per tutta la nostra scuola perché ottenuta in una manifestazione prestigiosa e perché i ragazzi si sono formati da noi nei cinque anni di studi - commenta il direttore di APAF Marco Cimino - Loro e i nostri studenti che hanno partecipato alla gara a squadre si sono esibiti in un palazzetto dello sport davanti a centinaia di spettatori paganti, in un contesto ben diverso rispetto a quando si esibiscono davanti alla sola giuria. Ci teniamo a fare in modo che la nostra scuola sia presente a questo tipo di manifestazioni, molto utili per sviluppare negli studenti la capacità di concentrazione e di confronto con studenti e professionisti di altri Paesi e le competenze linguistiche”.

“Siamo felicissimi per questo ennesimo traguardo raggiunto - aggiunge la docente Elena Cavatorta - E’ stata una vittoria sudata ma meritata, arrivata con sacrificio e molta passione. Tutti i ragazzi sono stati eccezionali, in particolare Mattia Brambilla e Matteo Mazzucchi, che sono stati con me per cinque anni: questa loro vittoria individuale premia tutta la nostra scuola di Casargo, che ringraziamo per averci offerto questa bellissima opportunità”.

Grande soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa dal presidente di APAF Nunzio Marcelli e dai componenti del Consiglio di Amministrazione Diego Combi e Pina Scarpa.