20161201

Il Consiglio di amministrazione e i Dirigenti degli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi Onlus ringraziano il Direttore Sanitario, dott. Ivan Villa

Il 31 dicembre concluderà il suo impegno agli Istituti per andare in pensione

“Gli Istituti Airoldi e Muzzi hanno nei suoi confronti una grande riconoscenza, per aver vissuto in questi 35 anni il suo impegno quotidiano con passione e professionalità, unendo la competenza medico-sanitaria all’affetto nei rapporti con i nostri ospiti e le loro famiglie e sapendo far crescere le persone che hanno lavorato accanto a lei”.

Così ieri sera, in occasione dell’incontro conviviale a cui hanno preso parte i componenti del Consiglio di Amministrazione degli Istituti Airoldi e Muzzi Onlus e i responsabili dei diversi servizi dell’Istituto,  il presidente Giuseppe Canali ha voluto ringraziare il direttore sanitario, dott. Ivan Villa, che il prossimo 31 dicembre, dopo 35 anni di attività, concluderà il proprio lavoro all’IRAM.
“In questi anni ho avuto modo di vivere una profonda trasformazione del nostro Istituto, per essere al passo con i tempi e diventare un ambito di accoglienza per le persone anziane del nostro territorio. – ha da parte sua affermato il dott. Villa – In questo percorso sono stato accompagnato dai miei colleghi e collaboratori, oltre che dagli amministratori, con cui ci siamo sempre trovati concordi nel voler fare del nostro Istituto un luogo in cui testimoniare il più possibile un senso di vera vicinanza agli ospiti e alle loro famiglie”.

Un particolare ricordo il dott. Villa ha voluto indirizzarlo alla Dottoressa Simona Dell’Oro e al Dottor Massimo Carrera, colleghi purtroppo scomparsi prematuramente negli anni scorsi.