20161209

Inaugurati a Ikebana di Missaglia mostra e concorso della “Bottega dell’Arte”



di Silvano Valentini
Inaugurata giovedì 8 dicembre, presso il Green Garden Ikebana di Corso Europa a Missaglia, l’esposizione di opere degli artisti della “Bottega dell’Arte” e dei lavori degli alunni che hanno partecipato alla quinta edizione del Concorso nazionale di disegno e pittura per ragazze e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, il cui numero ha raggiunto quest’anno il record di ben 2784 alunni, a fronte del numero di partecipanti dello scorso anno, già rilevante, di 1700 tra ragazzi e ragazze.

All’inaugurazione della mostra (presentata da Silvano Valentini), oltre al pubblico, ai titolari del vivaio, i fratelli Dario, Massimo e Paola Farina, e agli artisti dell’associazione missagliese, guidati dal presidente Marco Busoni, dal segretario-tesoriere Paolo Giudici e dai maestri di pittura Angela Marabese, Olena Khudoley e Vincenzo Gramignano, assente per altri impegni il direttore artistico Gerry Scaccabarozzi, erano presenti il sindaco di Missaglia Bruno Crippa, la vicesindaco Laura Pozzi, l’assessore all’Urbanistica Paolo Redaelli, poi Alice Mandelli di CasateOnLine, l’operatore TV Manrico Casali, il fotografo Pietro Redaelli e, in rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Merate-Missaglia, i marescialli Giorgio Angeletti e Antonio Gentile.

Cogliendo l’occasione di questo vernissage, le autorità comunali e i presenti hanno proceduto a un’altra inaugurazione ufficiale (vedi foto), quella del percorso pedonale che, costeggiando il parco di Villa Cioja da un lato e i vivai dall’altro, collega Via Amerigo Vespucci e Corso Europa, dopo 25 anni di chiusura del passaggio, e questo grazie a un recente accordo fra Comune e Ikebana.

Dopo il laboratorio di disegno e pittura per bambini e ragazzi al venerdì pomeriggio, il body painting (pittura su corpo) e la premiazione fuori concorso dei bambini di scuola dell’infanzia sabato, la manifestazione avrà il suo clou domenica 11 dicembre alle ore 16,00 con la premiazione dei migliori lavori degli alunni e oltre 300 premi in palio, sia per i singoli partecipanti, sia, con computer, tablet e stampante, per gli istituti scolastici con più aderenti al concorso.