20170212

San Giuseppe, mezzo secolo di storia e di fede a Como


Nella ricorrenza del cinquantesimo di consacrazione della chiesa di San Giuseppe in Como, avvenuta il 26 marzo 1967, la parrocchia di San Giuseppe propone alcuni eventi, nel periodo compreso tra febbraio e aprile 2017,
volti a riscoprire la storia della comunità e ad affrontare alcune tematiche di particolare attualità. Non mancheranno rappresentazioni teatrali e concerti. Culmine dei festeggiamenti sarà la festa di san Giuseppe, patrono della chiesa, domenica 19 marzo, con la messa celebrata dal vescovo  Oscar Cantoni. Per l’occasione viene edita anche una pubblicazione, che ripercorre le principali vicende della vita della parrocchia e della costruzione dell’edificio, con un excursus sull’esperienza di fede della comunità a partire dal sec. XVI (Cinquant’anni con San Giuseppe 1967-2017, pp. 64, in distribuzione presso la chiesa di San Giuseppe).
Le diverse proposte, in collaborazione con il Centro culturale Paolo VI e con il patrocinio del Comune di Como, costituiscono momenti di approfondimento per l’intera cittadinanza e per tutte le fasce d’età.
Il primo incontro, dal titolo Chiese nuove per nuove comunità, si svolgerà martedì 21 febbraio, alle ore 21.00, nella chiesa di San Giuseppe, con la presenza di Saverio Xeres, docente di storia della Chiesa presso la Facoltà teologica di Milano e presso il Seminario vescovile di Como, e di Giovanna Riva, giornalista e figlia dello scultore Eli Riva, di cui ricorrono quest’anno, proprio nel mese di febbraio, i dieci anni dalla morte. Mons. Xeres inquadrerà la costruzione della nuova chiesa, la cui prima pietra fu posta il 17 marzo 1963, all’interno del rinnovamento che interessò le comunità ecclesiali dopo il Concilio Vaticano II, mettendo in luce le “novità” emerse in quell’assemblea per rispondere ai cambiamenti della società contemporanea. Spetterà poi a Giovanna Riva illustrare le opere realizzate dal padre per San Giuseppe, il maestoso Crocifisso nel presbiterio, il tabernacolo e il gruppo bronzeo della Sacra Famiglia nelle due cappelline laterali. Le iniziative sono a ingresso libero. Info: www.sangiuseppecomo.it  info@sangiuseppecomo.it  tel. 031 270118.