20170512

Leggermente OFF ha ospitato Raffaele Guariniello e Cristiana Di San Marzano



Due incontri di grande spessore hanno caratterizzato il secondo week-end di "Leggermente OFF", la continuazione del festival "Leggermente" organizzato da Assocultura Confcommercio Lecco.


Sabato 6 maggio, presso la sala conferenze del Palazzo delle Paure a Lecco, l’ex magistrato Raffaele Guariniello ha presentato il suo libro “La giustizia non è un sogno" (Rizzoli). Stimolato dalle domande del giornalista lecchese Stefano Scaccabarozzi, Guarinielloha raccontato la sua esperienza di Pm partendo dalle principali indagini che hanno caratterizzato la sua lunga carriera. Inchieste legate soprattutto alla salute,  al lavoro e ai diritti dei più deboli: da Eternit al doping nello sport, dalla Fiat alla Thyssen Krupp. "Meglio magistrati protagonisti che hanno coraggio di indagare che quelli che si "nascondono" o non si vedono. Nella mia carriera ha sempre cercato la giustizia rispettando le persone, anche gli indagati. Penso di avere chiesto solo una volta la carcerazione preventiva...".

Sempre sabato 6 maggio, si è tenuto un incontro con la giornalista Cristiana Di San Marzano presso la sala conferenze del Palazzo del Commercio (ex Palazzo Falck) a Lecco; l'appuntamento è stato promosso in collaborazione con la Fondazione Carla Zanetti, l’Ufficio della Consigliera di parità del Comune di Lecco, il CIF, Telefono Donna Lecco e l’UDI. Cristiana Di San Marzano ha presentato il libro “Donne della Repubblica” (Il Mulino) scritto insieme ad altre autrici e che può contare sulla prefazione di Dacia Maraini.  Al tavolo insieme a lei l'ex parlamentare Lucia Codurelli e la giornalista lecchese Katia Sala. Ne è uscito un confronto serrato sul ruolo della donna in Italia.