20170524

UGO DUCI RICONFERMATO SEGRETARIO GENERALE DELLA CISL LOMBARDIA

“IL NOSTRO COMPITO E' ESSERE AL SERVIZIO, COSTRUIRE SPERANZA” 
CONCLUSO IL XII CONGRESSO DELLA CONFEDERAZIONE REGIONALE

Ugo Duci è stato rieletto all'unanimità segretario generale della Cisl Lombardia. Il consiglio generale regionale eletto dal XII congresso riunito da iei al Crown Plaza di San Donato Milanese (Mi) oggi pomeriggio ha riconfermato il segretario generale e la sua squadra di segreteria, composta da: Mirko Dolzadelli, Pierluigi Rancati, Paola Gilardoni. Si chiude così la due giorni di assise regionali che hanno impegnato in un intenso confronto e dibattito sui temi del lavoro, del welfare, sulle sfide aperte dalle trasformazioni in corso nel mondo dell'economia e del sociale, 376 delegati in rappresentanza di oltre 740mila iscritti. 
“Forti del dibattito e confronto di questi due giorni, gli uomini e le donne della Cisl Lombardia rilanciano il loro impegno per le persone, per il lavoro – ha detto Ugo Duci, segretario generale della Cisl regionale, concludendo il congresso  -. E' un grande privilegio servire i disoccupati, i non autosufficienti, i giovani in cerca di futuro, gli anziani soli, le famiglie, semplici e normali”. “Il paese dove abita la felicità si chiama "servizio" e le sue frazioni si chiamano "verità, giustizia e libertà" - ha aggiunto -. La solitudine abita invece in paesi confinanti: uno si chiama “potere” e l'altro “denaro”. Ma noi siamo un popolo di donne e uomini che ha scelto di abitare insieme nel paese che si chiama “servizio”". Duci ha poi esortato i 376 delegati riuniti al XII congresso a non dimenticare mai di dover portare la “speranza”. “Il sindacato - ha concluso -  è costruttore di speranza”. 
Il segretario generale della Cisl Lombardia ha 57 anni, è bergamasco, dipendente pubblico, già segretario della Cisl Funzione Pubblica, prima a Bergamo e poi regionale. Nel 2008 è stato eletto nella segreteria della Cisl Lombardia. Nei primi anni ha seguito il settore welfare e sanità. Dal 2014 è stato segretario organizzativo dell'unione sindacale regionale.