20170601

I protagonisti dell’importante “Rassegna di Artisti Italiani” in Spagna


di Silvano Valentini
Dopo l’assegnazione da parte della “Bottega dell’Arte” di Missaglia dei riconoscimenti 2017 del “Premio Internazionale di Arte e Cultura L’Arcobaleno allo scrittore Don Jesús Sánchez Adalid, all’ex direttore del Museo Nazionale di Arte Romana di Mérida D. José María Álvarez Martínez, allo Chef D. César Ráez Merchán, al Gruppo folk Acetre e al direttore dell’Associazione Culturale Bon Vivant D. Juan Pedro González Bonilla, tutti spagnoli, sono stati selezionati gli artisti che parteciperanno all’importante “Rassegna di Artisti Italiani” a Cáceres nell’Estremadura in Spagna dal 20 giugno al 7 luglio.



Si tratta (da sinistra in alto nella foto degli espositori) di Alex Fumagalli, Marco Busoni, Costanza Gambelunghe, Carla Colombo, Rosalba D’Agostin, Giusi Sottile, Maria Amendola, Ivana Motta, Roberto Picchi, Nadia Miglino, Alba Faltoni, Lorenza Mabini, Paolo Giudici, Angela Maltese, Adriana Pozzi, Enrichetta Manzoni, Elvira Elia, Adriana Bavaresco, Stefano Vavassori, Gerry Scaccabarozzi, Gianfranco Germiniasi, Francesco Pirovano “Frisco”, Paola Riva, Aska Mendys-Gatti, Enrico Conti, Elvira Bonfanti, Eugenio Galliani, Adelaide Bonfanti.


In primo piano nella manifestazione artistico-culturale, che avrà il suo culmine con la consegna dei “Premi Arcobaleno” il 23 giugno, sarà anche, in qualità di ospite d’onore, la pittrice spagnola Doña Ana Hernández San Pedro, principale organizzatrice di questa edizione del “Premio Arcobaleno” (nel riquadro della foto della città di Cáceres).