20170828

Gerry dona una sua opera a Pernes-les-Fontaines in Provenza


di Silvano Valentini
L’affermato pittore Gerry Scaccabarozzi, direttore artistico della “Bottega dell’Arte” di Missaglia, ha fatto dono al comune francese di Pernes-les-Fontaines in Provenza di una grande tela, che verrà posizionata all’ingresso del municipio e che rappresenta il famoso naturalista francese Jean-Henri Casimir Fabre (Saint-Léons du Lévézou1823-Sérignan-du-Comtat 1915), fondatore dell’entomologia, la scienza degli insetti.


L’opera, dipinta da Gerry per il Festival des Papillons (Festival delle Farfalle) di Carpentras in Provenza, al quale l’artista partecipò nel 2015 con la “Bottega dell’Arte”, è stata presentata al sindaco Pierre Gabert di Pernes-les-Fontaines, definito il paese d’acqua, per le sue 41 fontane pubbliche e una sessantina di fontane private, e di storia, per la presenza dei papi nel XIV secolo come nelle vicine Avignone e, appunto, di Carpentras, nel corso della cerimonia di chiusura della sua grande mostra personale alla Chapelle des pénitents blancs dall’11 al 24 agosto.


Tra il numeroso pubblico al vernissage della mostra, dal titolo “Les fantaisies de la pensée” (Le fantasie del pensiero), realizzata in particolare grazie all’interessamento di Albin e Chaty Augé, presenti l’assessore di Pernes-les-Fontaines alla vita di quartiere, all’artigianato e alle feste Josiane Traniello, l’assessore Denis Fournet della vicina Althen-des-Paluds e noti personaggi dell’arte e della cultura, come lo stilista dell’abbigliamento in pelle André Cuve con la signora Renée Boudinot e i giornalisti Joël e Sylviane Vaillant.