20170927

Philippe Daverio,inaugura il ciclo di conferenze del Fai Lecco dedicate alle cattedrali..



LECCO -La delegazione FAI di Lecco propone a partire dal 6 ottobre un ciclo di incontri dal titolo tanto sintetico quanto evocativo: Cattedrali. 
Si inaugura venerdì 6 ottobre alle ore 20.45 presso l’Auditorium della Casa dell’Economia con un relatore d’eccezione, Philippe Daverio, che introdurrà nell’epoca che ha dato vita alle grandi cattedrali europee fra Romanico e Gotico. I partecipanti si troveranno immersi in un’epoca di straordinaria vitalità, durante la quale l’Occidente cambia volto: il risveglio economico, i progressi tecnologici, la ritrovata importanza dei centri urbani portano con sé innovazioni che segnano la storia della cultura europea. Il tempo delle cattedrali vede nascere le università, e con loro la figura dell’intellettuale moderno. 

In un secondo momento, il passaggio dalle tecniche costruttive delle cattedrali romaniche a quelle gotiche si accompagna a un passaggio epocale nella musica. Nel 1163 a Parigi è posta la prima pietra della cattedrale di Notre-Dame e proprio qui un gruppo di musicisti dà vita a un sistema di scrittura della musica che permette ardite costruzioni di voci slanciate verso l’alto. È questo l’argomento del secondo incontro, che si svolgerà giovedì 12 ottobre alle ore 20.45 presso la Sala conferenze di Confindustria (Via Caprera 4), guidato da Angelo Rusconi e Umberto Calvi: l’invenzione della verticalità sublime di Notre-Dame, i canti e la poesia delle scholae e delle Università, Abelardo ed Eloisa, la danza sacra del labirinto di Chartres, le feste dei folli.

Nella stessa sede, infine, giovedì 19 ottobre alle ore 20.45, monsignor Marco Navoni condurrà i partecipanti alla scoperta dell’appassionante storia della costruzione della nostra cattedrale, il Duomo di Milano. A corollario degli incontri sarà proposta una visita guidata al Duomo e alla Biblioteca Capitolare del Duomo, che è la più antica di Milano.