20171006

Con “Sfumature di vita” agli Istituti Airoldi e Muzzi di Lecco va in scena il racconto degli anziani

Il 28 ottobre tavola rotonda su “Volontari e Familiari: alleanza nella relazione”


Appuntamento, il prossimo venerdì 13 ottobre alle ore 20,30 presso la Sala Animazione degli Istituti Airoldi e Muzzi Onlus di Lecco il recital  “Sfumature di vita”, già presentato dal COPAN lo scorso maggio alla città e ora riproposto ai volontari e familiari degli ospiti dell’Istituto.

Lo spettacolo, particolarmente emozionante e coinvolgente, ha quale voce narratore Federico Bario, accompagnato da Enrico Fagnoni alla chitarra: è imperniato sui racconti degli anziani ospiti delle residenze della provincia di Lecco, raccolti con il metodo educativo autobiografico improntato sul ricordare e rievocare. Ad accompagnare la lettura rievocativa sarà una serie di immagini storiche dei luoghi citati e delle situazioni descritte nei racconti.
A seguire, sabato 28 ottobre alle ore 9,30, sempre presso la Sala Animazione degli Istituti Airoldi e Muzzi Onlus di Lecco è in programma la tavola rotonda dal titolo “Volontari e Familiari: alleanza nella relazione”, con la partecipazione della filosofa Laura Campanello e di Don Luciano Locatelli.