20171028

Lecco protagonista allo Smau di Milano con la lecchese Cristina De Capitani

MILANO  - LECCO protagonista allo SMAU di Milano, la fiera di
riferimento nei settori innovazione e digitale per le imprese e i
professionisti italiani.
Alla giornata conclusiva, ha portato
l’esperienza lecchese Cristina De Capitani, cluster manager di
Cluster TAV, Tecnologie per gli Ambienti di Vita, esperienza
regionale coordinata da UniverLecco che si occupa di sviluppare
modelli tecnologici all’avanguardia per la gestione della
cronicità. La rappresentante lecchese ha preso parte alla tavola
rotonda “Sanità 4.0: nuovi scenari per il trattamento del paziente,
la gestione della cronicità e della spesa assistenziale” con Giulio
Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia, Luciano Marton,
Sales Director Texa, Matteo Apuzzo, responsabile del progetto Smart
Care di Regione Friuli Venezia Giulia e Laura Di Dio, direttore
operativo Istituto ortopedico Galeazzi Consorzio Arsenal. In questa
occasione, per il secondo anno, è stato attribuito al Cluster TAV
il Premio innovazione SMAU per il progetto “Design 4 All: soluzioni
tecnologiche di Ambient Assisted Living al servizio dell’uomo. Un
progetto di ricerca nazionale per le esigenze dell’uomo comune”.
Forse non tutti sanno che il Cluster Lombardo TAV si occupa di
sviluppare conoscenze, soluzioni tecnologiche, impianti,
costruzioni e prodotti altamente innovativi che permettano di
ridisegnare l’ambiente di vita in modo da promuovere e favorire
l’inclusione, la sicurezza, il benessere, la salute e
l’ecosostenibilità con particolare attenzione alle persone fragili.
Una sperimentazione che vuole fare dialogare la sanità con chi si
occupa di formazione, ricerca e interventi sociali. 
Il Cluster TAV è un partenariato con competenze multidisciplinari
che comprende tutte le fasi dello sviluppo di prodotti e servizi:
innovazione, integrazione, testing, commercializzazione. Il suo
raggio d’azione copre tutte le fasi della vita, con un focus sulle
necessità del singolo. Il Cluster Lombardo TAV è uno dei 6
fondatori e membri dell’organo di coordinamento del Cluster
Nazionale Tecnologie per gli Ambienti di Vita. A Lecco il Cluster
TAV sta ad esempio operando in modo sinergico con Like Community
per la creazione di un ambiente di vita “facilitato” e protetto per
gli anziani non autosufficienti. Centro della ricerca è il Polo
Frassoni, nel quartiere di Castello,  del progetto “Lecco città

amica delle persone affette da demenza”.