20171006

Tappa a San Giovanni della Rassegna Organistica Zelioli dell'Associazione Harmonia Gentium



di Gianni Riva
LECCO - Un grande omaggio nella solennità della chiesa parrocchiale Giovanni Evangelista del quartiere di San Giovanni, al compositore Giuseppe Zelioli  (1880-1949).  Il Coro che porta il  nome del compositore di Mandello Lario.  diretto dal maestro Gianmichele Brena ha partecipato alla tappa della Rassegna Organistica giunta alla sua  26ma edizione proposta dall'Associazione Harmonia Gentium. Il complesso corale accompagnato all'organo dal maesro Aldo Locatelli ha eseguito brani musicali alternati  a letture, e riflessione sulla passione di Cristo.  Tra l’altro la prima esecuzione del dramma La Passione avvenne a Lecco nel 1921. Zelioli, che trascorse la sua vita nel mandellese, compose tredici Messe, parecchi mottetti, inni, laudi, oratori e altre musiche sacre regalando emozioni al pubblico presente nel luogo di culto. Zelioli ha consegnato attraverso le sue composizioni la profondità della sua profonda fede.L'appuutamento della Rassegna ha visto anche la presemza dell'organista danese Inge Beck che ha suonato l'organo Mascioni. Strumento fra i migliori nel lecchese. Anche per lei grandi emozioni per i presenti. Sempre nella chiesa di San Giovanni Sabato 14 ottobre alle ore 21, suonerà Sergio Orabona, Organista titolare della St. Nicolaus Kirche di Stoccarda.  L'Associazione Harmonia Gentium - in una nota comunica - in merito ai due concerti già in programma a Lecco, nella Basilica di San Nicolò, per venerdì 6 ottobre e per sabato 11 novembre 2017,  sono stati rinviati a data da destinarsi. Resta confermato il concerto-evento di sabato 2 dicembre 2017, alle ore 21, a Lecco, nella Basilica di San Nicolò, con protagonista la Cappella Musicale Pontificia Sistina. Per il pubblico  per assistere al concerto occorre ritirare il biglietto d'invito dal 20 al 25 Novembre presso il botteghino del Teatro della Società e all'Infopoint del Palazzo delle Paure. Un concerto da non perdere.