20171105

Parte da Lurago d’Erba la Rassegna contro le mafie


Parte da Lurago d’Erba la Rassegna di incontri sul tema delle mafie "5 colpi alla 'ndrangheta". Cinque incontri che avranno come tema conduttore: “Sconfiggere le mafie. Ognuno di noi può fare qualcosa”, ovvero come ciascuno può impegnarsi in prima persona per prevenire e combattere il fenomeno della criminalità organizzata.

Il primo incontro è appunto previsto per mercoledì 8 novembre alle ore 21 presso la Sala consigliare di Lurago d’Erba, con il titolo "La lotta alla corruzione e il monitoraggio civico".  
Durante l’incontro si porteranno le esperienze di monitoraggio civico attivate in altri territori, allo scopo di prevenire il fenomeno della corruzione nella Pubblica Amministrazione e le infiltrazioni della criminalità organizzata nelle comunità. 
Interverranno alla serata due relatori:
Leonardo Ferrante, referente nazionale della campagna “Anticorruzione civica e cittadinanza monitorante” di Libera e Gruppo Abele; Ferrante è anche co-autore del libro“Anticorruzione pop”, da poco in libreria;
Ester Castano, giornalista di LaPresse, nonché co-fondatrice di Stampo Antimafioso; la giovane giornalista, per le sue inchieste sulla criminalità organizzata in alcuni comuni lombardi, ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il premio in memoria di Pippo Fava.  
L’incontro è moderato da Roberto Fumagalli, presidente del Circolo Ambiente “Ilaria Alpi”.

La Rassegna è inserita nell’ambito del progetto dal titolo “Creare una comunità alternativa alle mafie. Sostegno alle vittime della criminalità organizzata”, che vede come capofila il Comune di Como, a cui hanno aderito molti comuni della provincia. Il progetto, realizzato in collaborazione con Regione Lombardia, ha lo scopo di creare coscienza critica sulla presenza delle mafie e di sostenere le vittime della criminalità organizzata, purtroppo presenti anche nel nostro territorio.

In occasione dell’incontro del 8 novembre, nella stessa Sala consigliare verrà allestita la mostra di graphic novel dal titolo “Vittime di mafia”, che nei giorni precedenti (ovvero dal 6 all’8 novembre) sarà visitabile presso la Biblioteca comunale, nei normali orari di apertura.

La Rassegna "5 colpi alla 'ndrangheta" è organizzata dal Circolo Ambiente "Ilaria Alpi", in collaborazione con le Biblioteche comunali di Arosio, Carugo, Inverigo, Lurago d'Erba e Mariano Comense e il patrocinio dei rispettivi Comuni.
Altre informazioni sulle iniziative si possono trovare sul sito www.circoloambiente.org